Riccardo Pilat | Costruire il proprio futuro
4
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Chi sono

Riccardo Pilat, classe 1995, triestino, laureando in giurisprudenza, europeista convinto, da sempre impegnato nello sviluppo di relazioni istituzionali capaci di creare valore, delegato italiano alla 43esima edizione del Committee on World Food Security, organizzatore e promotore della piattaforma relazionale di politica ed economia internazionale “Idee per il XXI secolo”.

Il mio messaggio

Io credo nella possibilità dei giovani di creare il proprio futuro. Questo non è solo uno slogan elettorale, ma una convinzione che mi appartiene e che è presente sullo sfondo di tutte le mie iniziative, azioni e pensieri, dagli articoli di giornale su temi politici e di impegno civile ai temi ed eventi internazionali. Il mio obiettivo è di contribuire alla creazione di una possibilità. La politica italiana ha bisogno di una possibilità nuova, di una via d’uscita dalla stagnazione in cui si trova. Tutto il mio impegno si traduce in questo fine prefissato, che vedo come una missione personale. Una missione che compierò solo aggregando altri giovani come me, pronti a mettersi in gioco per creare la loro possibilità per il futuro.

Ultimi post dal blog